logo di documento pdf

CPB - Comitato Pendolari Bergamaschi

 


Questo è il sito web ufficiale del Comitato Pendolari Bergamaschi.

Il CPB si batte per il miglioramento del servizio sulle linee ferroviarie che interessano il nodo di Bergamo. Ma si interessa e si impegna per la mobiltià sostenibile e il trasporto pubblico locale nell'area di Bergamo e nei collegamenti tra Bergamo e Milano in particolare

 

 

14/12/2013 ComunicatiUfficiali

SIAMO SU FACEBOOK

 

Potete trovarci anche su FB: 

facebook.com/pendolaribergamaschi

 

Potete pubblicare le vostre immagini di disservizi oppure curiosità che vedete sui treni o nelle stazioni, segnalare i disagi ed i ritardi creando discussioni sui vostri viaggi.

Attraverso la pagina Facebook, inviandoci un messaggio privato, sarà anche possibile entrare in contatto più velocemente con il Comitato Pendolari Bergamaschi, per avere informazioni e sapere come aiutarci e unirvi a noi.

Continuate ad utilizzare  la mailing list, e iscrivetevi per chi non lo avesse ancora fatto, è sempre attiva ed è lo strumento istituzionale per comunicare alla Regione, a Trenord ed ai media i disservizi di tutti giorni.

 

 

 

07/06/2014 ComunicatiUfficiali

Incontri Quadrante Est maggio 2014 e Centostazioni per Stazione di Bergamo maggio 2014

In occasione del cambio orario di giugno 2014, Regione Lombardia ha indetto la consueta riunione di Quadrante Est (Bergamo, Brescia, Cremona) per presentarci il nuovo orario. Il CPB ha inoltre richiesto e ottenuto un incontro il giorno seguente con Centostazioni e RFI per fare il punto sui lavori nella stazione di Bergamo Qui scaricabile il verbale delle due riunioni.
Relazione della Conferenza Regionale TPL
[torna in alto]
In Vetrina

In vetrina

  • 07/06/2014

    Orario estivo 2014: quali le modifiche?

    Entra in vigore a metà giugno come di consueto l'orario estivo sulla rete ferroviaria lombarda. Sulla BG-MI saranno effettuate modifiche?

     

  • 23/12/2013

    Babbo Natale, vorrei che Trenord... Lo so, sto chiedendoti troppo

    Anche i pendolari hanno scritto a Babbo Natale. Non chiedono doni ma treni puntuali, carrozze pulite e convogli in orario, una stazione vivibile. Poi controllori che verifichino i biglietti di tutti, abbonamenti elettronici facili da ricaricare.

    da L'Eco di Bergamo on-line 23 Dicembre  2013

Login